I Love My Body - Conferenza Annalisa Poiana Mosolo

Viviamo in una società in cui la magrezza, femminile in particolare, è idealizzata anche a costo della salute. Le adolescenti e le giovani donne rappresentano la fascia di popolazione più a rischio di sviluppare disturbi dell’alimentazione quali anoressia nervosa, bulimia nervosa e disturbo da alimentazione incontrollata. L’interiorizzazione dell’ideale di magrezza favorisce un senso di insoddisfazione corporea poiché questo ideale è estremamente difficile da raggiungere.

Il progetto I ♥ my Body nasce dalla necessità di una prevenzione diffusa nella popolazione ad alto rischio di sviluppare un disordine del comportamento alimentare poiché questi disturbi sono spesso difficili da trattare e possono favorire un’ampia gamma di problemi di salute fisica e mentale.